La ripresa della guida di un autoveicolo è un passaggio importante per il ritorno all’autonomia della persona anche in funzione del recupero delle relazioni sociali e lavorative.

Noi sosteniamo i nostri pazienti offrendo tutte le competenze mediche richieste per una valutazione completa ed esauriente e per il supporto nelle pratiche burocratiche necessarie a portare a buon fine le procedure di revisione della patente.

I programmi per il ritorno alla guida attivati nelle nostre strutture comprendono:
  • la valutazione delle capacità residue del paziente,
  • l‘attivazione di percorsi riabilitativi mirati,
  • la definizione degli adattamenti necessari all’autoveicolo,
  • l’accompagnamento dei candidati fino all’esame pratico di guida passando dalla valutazione della Commissione medica patente locale e della Motorizzazione Civile,
  • il supporto l’espletamento delle pratiche burocratiche connesse con la procedura e dare tutte le informazioni sui benefici previsti dalla legge sull’acquisto dell’auto adattata.
Il team multiprofessionale coinvolto nel percorso del paziente è composto da medici, fisioterapisti, psicologi, psicomotricisti, tecnici ortopedici specializzati sull’adattamento degli autoveicoli, istruttori di scuola guida con esperienza specifica.
Il familiare di riferimento costituisce parte integrante del team. Le tecnologie utilizzate comprendono strumenti informatici dedicati alla valutazione, il simulatore di guida, la pista protetta per la guida in sicurezza e l’auto multiadattata.

I nostri Centri ai quali rivolgersi

Quando viene attivato il Programma

Il programma è un elemento costitutivo dei processi riabilitativi personalizzati che vengono elebaorati in queste aree: