Santo Stefano appartiene a Kos, un grande Gruppo della sanità privata che prende il nome dall’isola greca in cui nacque Ippocrate, il più famoso medico dell’antichità.

Kos nasce nel 2002 dalla volontà dei suoi tre fondatori, Piero Micossi, medico e manager, Claudio Stabon e Giuseppe Vailati Venturi, due manager esperti di finanza. L’obiettivo era quello di creare un polo aggregante nel settore sanitario privato, in particolare nell’area dell’assistenza agli anziani e della riabilitazione.

Oggi, Kos è un operatore di rilievo nella Sanità italiana. Gestisce 77 strutture in Italia ed è presente in 10 regioni italiane e 2 stati esteri, per un totale di oltre 7.100 posti letto.
Kos è attivo con 48 residenze per anziani; 12 centri di riabilitazione; 11 comunità terapeutiche psichiatriche e 4 cliniche psichiatriche; 2 ospedali; 24 service per diagnostica e terapia (8 in Italia, 14 in India e 2 in Gran Bretagna); 23 centri ambulatoriali di riabilitazione e diagnostica. Il successo di Kos è funzione non solo della competenza messa in campo, ma anche dei valori di cui il Gruppo si fa portatore: centralità della persona e cultura del servizio.
Sono oltre 6.400 i collaboratori di cui 5.560 dipendenti del gruppo.

Scoprite altre informazioni sul Gruppo KOS.