• Equipe assistenziale

La strategia riabilitativa prevede l’elaborazione di un progetto articolato per il quale intervengono in modo sinergico diverse professionalità. Le attività sono svolte da un’equipe multidisciplinare di professionisti, che credono in quello che fanno e lo fanno con passione. Ogni giorno.

La composizione del nostro team rispecchia la multidisciplinarità dei programmi che attiviamo; i professionisti che lavorano presso la nostra struttura sono quindi:

Il Medico di riabilitazione

Figura centrale del processo riabilitativo è il medico specialista con esperienza nel trattamento di disabilità, anche caratterizzate da situazioni di instabilità clinica, e con competenze specifiche in ambito neuromuscolare, osteoarticolare, cognitivo-relazionale, biomeccanico-ergonomico e psicologico.
Leggi tutto


Lo Psichiatra

Il medico psichiatra ha il compito di fare un primo colloquio con il paziente all’ingresso in struttura. Illustra le tappe del percorso di guarigione, gli obiettivi e le difficoltà da affrontare e predispone l’eventuale terapia farmacologica d’ausilio. Il tutto è incluso nel cosiddetto contratto terapeutico sottoscritto dal paziente.
Leggi tutto


Il Neuropsicologo e lo Psicologo

All’interno della struttura, il neuropsicologo prende in carico il paziente per aspetti sia di tipo diagnostico, con verifica delle competenze cognitive conservate e di quelle compromesse, sia di tipo riabilitativo, con la progettazione di un trattamento mirato al recupero delle facoltà di tipo cognitivo nonchè nella ridefinizione di parti del se legate alla consapevolezza e all’accettazione degli esiti di malattia.
Leggi tutto


Il Fisioterapista

Assiste il paziente nell'iter di recupero funzionale e nella prevenzione dei danni legati all’immobilità, partecipa all'elaborazione del progetto riabilitativo e realizza, per quanto di sua competenza, il programma terapeutico.
Leggi tutto


Il Logopedista

Figura professionale indispensabile nella riabilitazione post cerebrolesione, è un operatore sanitario specializzato nell'educazione e nella rieducazione dei disturbi della voce, della parola e del linguaggio e della deglutizione.
Leggi tutto


L’Ortottista

È un professionista sanitario che lavora in campo oculistico, con particolare competenza nella valutazione e nella riabilitazione visiva e dei disturbi motori e sensoriali della visione, quali ad esempio paralisi dei muscoli oculari che può determinare un disallineamento visivo.
Leggi tutto


Il Terapista occupazionale

È una figura professionale che ha il compito di aiutare la persona a recuperare l'indipendenza nelle attività della vita quotidiana come vestirsi, badare all'igiene personale, mangiare, applicare protesi e ausili e addestrare al loro uso, modificare gli ambienti al fine di migliorare l'autonomia funzionale del paziente.
Leggi tutto


L’Educatore

L’educatore opera sul contesto sociale dei pazienti allo scopo di favorirne il reinserimento nella comunità, seguendolo nell’intero arco della sua giornata e aiutandolo a manifestare e condividere dubbi, perplessità e difficoltà. Ogni educatore sviluppa con il paziente un progetto condiviso nell’ambito dell’equipe multi-professionale, volto a coltivare e potenziare le abilità residue e a raggiungere livelli sempre più avanzati di autonomia.
Leggi tutto


Il Neuropsicomotricista

È l’operatore socio-educativo che possiede una formazione teorica e pratica nelle aree dello sviluppo infantile, della pedagogia, del gioco, delle categorie psicomotorie dell’azione, del tono muscolare, della postura, della comunicazione non verbale, nella osservazione psicomotoria e nella metodologia di conduzione del gruppo.
Leggi tutto


L’Assistente sociale

L’attività dell’assistente sociale è rivolta all’identificazione e al supporto del paziente sia per quanto attiene il periodo della degenza sia per quanto riguarda i problemi connessi alla dimissione e al rientro a casa. L’intervento sociale si progetta di comune accordo con il paziente e i suoi familiari per poter organizzare un progetto e un intervento compatibili con le loro esigenze e con le risorse esistenti.
Leggi tutto


L’Infermiere

Il ruolo dell’infermiere in un centro di riabilitazione è di stare accanto al paziente 24 ore su 24, supportandolo durante tutto l’arco della sua giornata nell’applicazione delle nuove capacità acquisite durante le sedute con gli altri componenti del team medico-sanitario.
Leggi tutto


L’Operatore socio sanitario (OSS)

Si occupa degli interventi di tipo assistenziale in collaborazione con il personale medico, il responsabile dei servizi infermieristici e le altre figure professionali. Svolge un’attività indirizzata a soddisfare i bisogni primari della persona.
Leggi tutto