40 anni di sport. L’Asd S.Stefano Sport ha spento, proprio in questo 2016 che volge al termine, la sua quarantesima candelina.

Basket in carrozzina, i 40 anni della S.Stefano Sport

Era, infatti, il 1976 quando alcuni ragazzi disabili, in trattamento riabilitativo presso l'Istituto di Riabilitazione "S.Stefano" di Porto Potenza Picena (Mc), diedero vita, appunto, alla S.Stefano Sport, prima Società Sportiva nelle Marche e terza in Italia dedicata ai diversamente abili.
Tutto nasceva dalla convinzione, da parte di questo manipolo di giovani, del valore dello sport come strumento di riabilitazione psico-fisica, di reinserimento sociale nonché volano motivazionale e di rilancio della persona.

Fin dalle prime battute, si volle dare importanza all'aspetto di promozione della pratica dello sport da parte di persone disabili, organizzando e partecipando a manifestazioni ed attività sportive destinate a muovere l'interesse sui problemi dei disabili.
Dopo 40 anni di attività, per la S.Stefano Sport guardarsi indietro significa ammirare una bacheca piena di successi in campo nazionale e internazionale, ma anche ricordare i tantissimi sorrisi restituiti a quei giovani che hanno deciso di praticare l'attività sportiva.

Nel corso di questi quattro decenni, inoltre, non sono mancati i riconoscimenti anche al di fuori dei campi di gioco, come nel 1996 quando la FISD assegnò alla S.Stefano Sport la Medaglia d'Oro per i 20 anni di attività sportiva, mentre nel 2000 e nel 2006 sono arrivate rispettivamente le prestigiose Stelle di Bronzo e d'Argento per meriti sportivi assegnate dal CONI.
Le discipline che, nel corso dei decenni, sono state praticate in seno alla S.Stefano Sport sono il basket in carrozzina, il tiro a segno, le varie discipline di atletica, il calcio a 5 e la vela.
Per ognuna di queste discipline la Società Sportiva si è migliorata nel corso degli anni, consolidandosi in termini organizzativi e di risultati conseguiti dai propri atleti.

Attualmente le attività che vengono praticate dal maggior numero di atleti e con maggiore continuità sono l'atletica e il basket in carrozzina.
In quest'ultima disciplina, la S.Stefano Sport da sempre milita ai massimi livelli sia in ambito nazionale che internazionale. Nel corso degli anni ha collezionato successi e ottimi piazzamenti nel campionato italiano di serie A1, nelle Coppe Europee, nei tornei nazionali e in altre competizioni internazionali.
Di prestigio l'albo d'oro della squadra di basket in carrozzina. Su tutti mettiamo l'organizzazione e la partecipazione alle finali di coppe Europee, nel 1992 e nel 1996, quest'ultima vinta dalla squadra di Porto Potenza. Altre vittorie europee nel 2004, nel 2006 e terzo posto in coppa Vergauwen nel 2007, a Fabriano, dove la Asd S.Stefano Sport era anche organizzatrice.
Anche nel tiro a segno non sono mancati record e trionfi, con alcuni atleti che hanno addirittura fatto la storia di questa disciplina, come nel caso delle prestigiose affermazioni di Antonio Martella, storico tiratore della S.Stefano Sport, alle Olimpiadi, ai Mondiali e agli Europei.
Tra gli sport che da sempre si possono praticare in seno alla S.Stefano sport c'è anche l'atletica, con le varie corse (100, 200, 400 metri), i lanci (disco, peso, giavellotto), il salto in lungo. Anche nell'atletica i successi non hanno tardato a farsi vedere e, oltre alle innumerevoli affermazioni in ambito regionale e nazionale, svetta l'oro, nell'1984, ai Giochi Mondiali di New York di Lo Iacono nel lancio del disco con il record mondiale.

Per un certo periodo la S.Stefano Sport si è cimentata anche nella vela, avviando nel 2001 un progetto e diventando la prima società nelle Marche a consentire l'attività velistica ai disabili.
Inoltre, sono state create anche le condizioni di integrazione di normodotati e disabili, progetto pionieristico della S.Stefano Sport realizzato con la squadra di calcio a 5.
Dulcis in fundo, la S.Stefano Sport ha avviato da qualche anno una nuova, affascinante e importantissima avventura. Quella del minibasket in carrozzina.
La società sportiva portopotentina vuole infatti mettere a frutto l'esperienza pluridecennale nel basket in carrozzina, e, più in generale, nello sport praticato da diversamente abili per venire incontro anche ai più piccoli e dare loro una splendida occasione di divertirsi, mettersi in gioco, riabilitarsi e fare sport.

Successi e vittorie dell'Asd S.Stefano Sport sono stati resi possibili anche grazie al fondamentale sostegno dell'azienda Santo Stefano Riabilitazione che in questi quattro decenni ha sempre creduto al progetto di consentire a tanti ragazzi disabili di praticare attività sportiva.