Questo programma si basa sulle modalità operative della TFP (Transfert Focused Psichoteraphy) di Kernberg. E’ una forma di psicoterapia psicodinamica, indicata in particolare per il trattamento del disturbo borderline di personalità.

Permette di focalizzarsi non tanto su quello che il paziente dice, ma su COME lo dice, perché ci può fornire maggiori informazioni sulla sua sfera affettiva e motivazionale. Ciò guida il terapeuta nell’analisi e cura dei comportamenti messi in atto dal paziente. La grande attenzione dell’approccio TFP è sul QUI e ORA, cioè sull’interpretazione sistematica di quello che accade durante il colloquio tra il terapeuta e il paziente nel quale si riattiva la rappresentazione interna delle sue relazioni passate e il modo in cui queste si replicano nelle relazioni attuali. Se il paziente, ad esempio, ha una reazione di rabbia verso il terapeuta, ciò è dovuto al ricordo di relazioni di rabbia precedentemente vissute.

I nostri Centri ai quali rivolgersi

Quando viene attivato il Programma

Il programma è un elemento costitutivo dei processi riabilitativi personalizzati che vengono elebaorati in queste aree: