Pienone di pazienti che hanno voluto approfondire la tecnica Invisalign. Una metodica che, rispetto all’ortodonzia tradizionale, risolve il problema di allineamento dei denti prestando attenzione anche all’estetica e al comfort

Successo dell'Open Day della Clinica Dentale

Grande adesione all'Open Day della Cinica Dentale Santo Stefano. La giornata (l'1 febbraio scorso) che permetteva una simulazione gratuita di invisalign, l'apparecchio invisibile, ha fatto il pienone di pazienti. L'iniziativa, che verrà ripetuta il prossimo anno, ha consentito ai partecipanti di conoscere meglio i vantaggi dell'ortodonzia invisibile. Durante l’Open Day, infatti, grazie all'innovativo scanner intraorale, ai pazienti che hanno aderito è stata rilevata un'impronta digitale dei denti per vedere in tempo reale il possibile risultato del trattamento ortodontico. 

Una metodica che, rispetto all’ortodonzia tradizionale, risolve il problema di allineamento dei denti prestando attenzione anche all’estetica e al comfort. Invisalign grazie al materiale innovativo trasparente riduce l’impatto visivo indesiderato dell’apparecchiatura metallica permettendo ai pazienti, adulti e adolescenti, di sorridere ed essere disinvolti pur indossando un apparecchio. L’innovazione di questa terapia ortodontica è da attribuire alla tecnica che modella e crea sulle impronte del paziente delle mascherine in polimero trasparente, la cui malleabilità permette di avvolgerne i denti così come un guanto ad una mano allineando gradualmente i denti.

 IL TRATTAMENTO INVISALIGN, COME FUNZIONA? Il trattamento avviene con un set di mascherine quasi invisibili e rimovibili che vengono sostituite ogni due settimane. Le mascherine sono così sottili da non causare disagio, permettono di mantenere un’ottima igiene orale e di mangiare con la bocca libera. L'ortodontista durante i controlli valuta che i denti si stiano spostando nella direzione voluta. Vanno indossate per 22 ore al giorno, si sostituiscono ogni 2 settimane al massimo con nuovi allineatori che si susseguono secondo il piano di trattamento personalizzato: ciascuna mascherina è infatti realizzata appositamente su misura. Come con l'apparecchio tradizionale, gli allineatori spostano i denti finché non si saranno allineati nella posizione finale, programmata al computer in modo virtuale dall'ortodontista.  

Perché sceglierlo?

  • le mascherine sono invisibili e permettono di essere indossate senza alcun tipo di inestetismo visibile in sostituzione delle classiche placche metalliche
  • sono confortevoli perché possono essere rimosse in modo autonomo permettendo una maggiore igiene orale
  • il trattamento non è invasivo