L'imprenditore Sandro Coltrinari, titolare della SC Informatica, ha donato quattro computer e quattro monitor

Celebra 20 anni della sua azienda con una donazione per i pazienti del Santo Stefano

Sceglie di celebrare i 20 anni della sua azienda nella maniera più discreta e solidale.

L'imprenditore Sandro Coltrinari, titolare di un'azienda che si occupa di assistenza informatica (SC Informatica), dona all’Istituto Santo Stefano di Porto Potenza Picena quattro computer e quattro monitor. "Ho avuto modo di conoscere gli operatori e i pazienti quasi per caso, attraverso un amico comune, il maceratese Bruno Grassetti, che opera nel volontariato. E sono rimasto profondamente colpito dalla grande voglia di vivere degli ospiti con gravi disabilità. Un esempio per tutti noi".

Da anni Coltrinari, nel periodo natalizio, effettua una donazione di tipo informatico.

Santo Stefano lo ha ringraziato ufficialmente nel corso della tradizionale festa degli auguri in auditorium alla quale lo stesso imprenditore ha preso parte.