Un cartellone realizzato dai pazienti dell'età evolutiva per rivestire parte della parete che delimita l'inizio della zona rossa

Il Centro ambulatoriale di Camerino del Gruppo Santo Stefano ha partecipato all'XI edizione dei Cortili in fiore con un cartellone realizzato dai pazienti dell'età evolutiva per rivestire parte della parete che delimita l'inizio della zona rossa di Camerino.

Con materiale riciclato, corteccia, rami ed edera raccolti in campagna i pazienti hanno realizzato un paesaggio fiorito, che simboleggia la rinascita della Città, proprio nel punto in cui la ferita è maggiormente visibile.